Google Analytics: i nuovi permessi utente

 In News

Interessante novità per quanto riguarda i permessi utente.

Fino ad oggi, le utenze disponibili all’interno di Google Analytics sono state due: User e Admin. La differenza fra i due è molto semplice: gli Admin hanno completo accesso alle impostazioni, possono visualizzare tutti i dati e possono cambiare qualsiasi impostazione. Gli User possono visualizzare i dati dei soli profili ai quali sono stati autorizzati ad accedere (da un Admin).

Da oggi, però, queste impostazioni cambiano: i nuovi permessi delle utenze consentono un maggiore controllo sui livelli di accesso degli utenti, e, congiuntamente all’introduzione della Change History, rappresentano una notevole miglioria per quanto riguarda la gestione complessiva degli account e delle web property.

I nuovi ruoli sono i seguenti:

Manage Users: può aggiungere o rimuovere gli accessi degli utenti e cambiare i permessi.

Edit: può apportare modifiche a property, account, filtri, obiettivi e tutto quello che è amministrativo. Non può modificare gli utenti.

View: può visualizzare i dati dei report.

I permessi sono ereditati di default (account -> property -> profilo). Se si settano, per esempio, i permessi utente a livello di account, quell’utenza avrà gli stessi permessi per tutte le property incluse nell’account.

I permessi, scendendo nella gerarchia, possono essere aggiunti ma non tolti: se un utente ha un permesso da View a livello di account, è possibile concedere l’accesso Edit a livello di property o anche solo di singolo profilo, ma se un utente ha l’accesso Edit a livello di account, non è possibile limitare a View il suo accesso alle property o ai profili.

E’ possibile assegnare i permessi ai 3 diversi livelli, semplicemente cliccando sulla User tab:

Per modificare i permessi per un’utenza esistente, cliccate sul menu relativo presente nella colonna “Profile Permissions”.

Selezionare i permessi che si vogliono aggiungere, oppure eliminare quelli esistenti, cliccate su “Save”.

Per aggiungere i permessi ad un’utenza nuova, inserire l’indirizzo e-mail nel box specifico e cliccare su “Add”.

Nelle prossime settimane assisteremo alla migrazione delle utenze da parte di Google:

  • Gli Admin avranno accesso “full” (Manage Users + Edit + View) a livello di account.
  • Gli User avranno acesso View per i profili a cui hanno attualmente visualizzazione.

Justin Cutroni, analytics advocate di Google, ha scritto questo interessante post sul suo blog.

Articoli consigliati

Leave a Comment