Google Analytics: come linkare l’account AdWords

 In Guida

Google AdWords è lo strumento messo a disposizione da Google per creare e gestire i propri annunci online. In pratica, quando effettuate una ricerca all’interno del motore di ricerca, non di rado trovate in cima ai risultati o sulla destra dello schermo uno o più annunci evidenziati con un colore particolare. Questi sono annunci a pagamento: in pratica se l’utente clicca sull’annuncio e accede al sito, il gestore della campagna riconosce a Google una quota monetaria per la visita.

Ovviamente, le informazioni relative a click, visite, pagine viste e tutto il set di informazioni relative a chi accede al sito attraverso un annuncio a pagamento sono molto importanti per comprendere il corretto funzionamento della campagna stessa e se sono necessarie modifiche, integrazioni o altro; per questo motivo è possibile linkare l’account di AdWords all’interno di Google Analytics.

Fin dal lancio di Google Analytics (Novembre 2005) la possibilità di far interagire le due piattaforme è stata disponibile, di più: avere un account AdWords linkato consente all’account di Google Analytics di superare il limite di 10 milioni di Pagine Viste mensile registrate (leggere i termini del servizio di Google).

La metodologia utilizzata per linkare i due account, però, non è sempre stata chiara ed efficace: fino a poco tempo fa, infatti, era possibile linkare solamente un account AdWords per account Google Analytics, mentre attualmente questo limite è stato smarcato. E’ necessario, però, che l’account AdWords sia Admin di Google Analytics: dal prompt di AdWords è possibile cliccare sul tab relativo a Google Analytics e linkare gli account. Fate attenzione ad attivare la possibilità di auto-taggare gli annunci in modo tale da passare l’intero set di informazioni di AdWords in Google Analytics.

Per verificare il corretto passaggio di queste informazioni controllate che nella url di destinazione dell’annuncio sia presente il parametro gclid, che funziona con le stesse caratteristiche dei parametri di tracciamento manuali delle campagne.

Una volta linkati i due account (e selezionati i profili di Google Analytics in cui passare queste informazioni) le informazioni di riferimento saranno disponibili sia nei report relativi alle Fonti di Traffico che in quelli specifici dell’Advertising.

Articoli consigliati

Leave a Comment